Frida di Julie Taymor

Dopo una breve pausa di alcuni giorni, e di prima mattina, scrivo di un film visto alcuni giorni fa, non recentissimo, il cui soggetto è interamente dedicato alla figura di Frida Kahlo. Si tratta di un biopic che consiglio a tutti, non solo per la forte caratterizzazione data al suo personaggio, ma anche per le scelte musicali e la cura preziosa della fotografia.

La parte che ho preferito è stata questa porzione di film dove la frase “Yo soy como el chile verde, Llorona, picante pero sabroso”, appartenente alla canzone “La Llorona”, cade perfettamente in una inquadratura che incastona lo stato mentale di Frida.

In realtà in una singola citazione viene racchiuso l’intero carattere dell’artista messicana, la cui vita, di certo, non è stata facile, nonostante gli agi e gli attivismi.

Non aggiungo niente a quanto già conosciamo, poiché non ho proprio voglia di scrivere o lasciarmi andare.

“Alla fine siamo capaci di sopportare più di quanto pensiamo”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...