Seduta in attesa

Sono dal dentista. A Giulianova c’è il sole. Guardo, in attesa, fuori dalla porta, il vicolo. È  tutto sistemato e armonico.
Penso che le persone irresponsabili non cambieranno mai, sono incorregibili. È sempre bello inseguire un’utopia. Peccato che quel pensiero politico, assieme al suo codice religioso di ispirazione, abbiano fallito in tutto. Certe volte raggiungere la maturità a cazzotti è un bene. Si capisce che quel che si è lasciato era di poco valore. Valore, per altro, svalutato. Quelli che contano le stelle penseranno sempre al loro cassetto e i loro progetti collettivi nasceranno sempre da una opposizione derivante dalla propria rabbia.
L’ammissione della propria fragilità è la forza.
Non lo dico io, ma buona parte della saggistica che sto consultando per i miei studi dedicata alla psicoanalisi.

Tra un po’ entro.
Chiudo qui, scrivo da cellulare, non rileggo, continuo a pensare soprattutto a chi costruisce la propria promozione pensando di essere convincente.
Non ci curiam di loro?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...