Fiducia

4 pensieri su “Fiducia

    1. Il film riflette un po’ la sua persona. Doveva essere una ballerina estremamente esigente. Conta anche il fatto che durante la lavorazione del progetto lei è morta. Continuare a lavorarci su dovrà essere sicuramente stato faticoso.

      Io trovo che ricalchi un po’ i silenzi e gli stati del Cielo sopra Berlino dello stesso Wenders. E’ comunque una commistione di grammatica documentaria e filmica, gioca tantissimo con i flussi di coscienza, e se ti giri un attimo perdi qualcosa, proprio perchè la mimica facciale, dei testimoni, è slegata dal pensiero che viene letto e scritto nei sottotitoli.
      E’ un’opera che richiede molto impegno e tranquillità nel comprenderla nella sua totalità.

      Mi piace

      1. eh sì! E’ proprio come dici tu! Io sono corsa al cinema perché amo la danza e danzare quindi un personaggio come Pina non può non essere un riferimento iconico. E’ un film da vedere, ma forse non per tutti! Comunque mi è piaciuta tantissimo l’idea

        Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...