Cornetti come vuoi tu

Poi a un certo punto quando tutto sembra annoiarti spunta dal frigo una pasta sfoglia che t’illumina d’immenso il pomeriggio, distogliendoti dal tuo mal di schiena da trentaduenne novella.

Digiti su google “Pasta sfoglia – cornetti” – e trovi questo sito di Simona Mirto che ti aiuta a capire come fare (clicca)

Lei li chiama “croissants“, io, “cornetti“, e li ho riempiti con confettura di pesche e prugna.
Sarebbero stati un must con la Nutella, ma non la ho mai in casa.

Veloci, rapidi e buoni.
Gnam!

12 pensieri su “Cornetti come vuoi tu

  1. Buonissimi! io li faccio sempre: piccoli con il prosciutto , i wurstel o la nutella, grandi con crema o marmellata! Uso il croissant party della tupperware così taglio i triangoli in tre secondi netti!

    Mi piace

  2. buonissimi.. sento il profumo fin qui… : )))
    i cornetti più buoni che abbia mai mangiato e che mangio tutte le volte che vado su, sono qll di Mario a Courmayeur.. la cura maniacale degli ingredienti fa la differenza con il resto del mondo.. ; D

    Mi piace

  3. io li amo..la domenica mattina facciamo spesso queste delizie per cominciare la giornata con una dolcezza inaspettata e il profumo della sfoglia… li amo davvero…ed è bello prepararli anche così… senza ripieno.. da riempire assieme a suon di coltello!

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...