Cornetti come vuoi tu

cucina, vita

Poi a un certo punto quando tutto sembra annoiarti spunta dal frigo una pasta sfoglia che t’illumina d’immenso il pomeriggio, distogliendoti dal tuo mal di schiena da trentaduenne novella.

Digiti su google “Pasta sfoglia – cornetti” – e trovi questo sito di Simona Mirto che ti aiuta a capire come fare (clicca)

Lei li chiama “croissants“, io, “cornetti“, e li ho riempiti con confettura di pesche e prugna.
Sarebbero stati un must con la Nutella, ma non la ho mai in casa.

Veloci, rapidi e buoni.
Gnam!