Futurismi

2 risposte a “Futurismi”

  1. è l’unico grande movimento che c’è stato, dopo è venuto quello dell’Arte Povera di Germano Celant (anni ’60) e la Transavanguardia di Achille Bonito Oliva (anni ’80).

    "Mi piace"

  2. Ho letto e scritto anch’io sul futurismo italiano. In Olanda non ha esistito. Mi hanno chiesto poi di dare una lettura su una serata futuristica ad Amsterdam. Non potevo, perché era appena nato il mio bambino. Ma mi interessa quel movimento.

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: