Le ragioni del dubbio, einaudi 2021 - ph. Amalia Temperini (Cover)

Le ragioni del dubbio. L’arte di usare le parole – Vera Gheno #libri #comunicazione [#recensione]

Forse ho sbagliato libro, ho pensato che se avessi iniziato a leggere Vera Gheno dall’ultimo mi sarei appassionata di più alle sue cose.
È successo, al contrario, che mi sono trovata a leggere dei discorsi sul dubbio, la riflessione, l’impegno e la fatica, che paiono ai miei occhi come cose molto scontate.

Ci sono stati degli spunti che mi hanno fatto pensare e ispirato, per il resto è come se avessi avuto in mano un piccolo volume che avesse avuto l’obiettivo di ridefinire i termini della comunicazione in generale.
Come lettrice, come ex studentessa di una facoltà di scienze della comunicazione, mi sento in po’ offesa e un po’ amareggiata; mi è arrivata una grande sottovalutazione delle capacità dei lettori nonostante sono loro il centro a cui si rivolge l’apertura ai linguaggi, alle contaminazioni e alla possibilità di cambiamento.

Un passo che mi è piaciuto molto è quello in cui la studiosa permette di capire la distinzione tra comunicazione performativa e quella generativa, dove quest’ultima è rivolta davvero a chi, come noi, acquista libri, giornali, l’intero materiale divulgativo e formativo, per avere accessibilità e semplicità nell’approccio alle cose per viverle.

Come essere umano ho sempre pensato una cosa: il linguaggio lo forgi sulla base della esperienza. Se i termini che uso comunemente non appartengono alla mia pratica del fare, non li ho attraversati in prima persona, sto davvero adottando una forma di linguaggio e uno scambio autentico con chi ho di fronte?

Le ragioni del dubbio (Einaudi, 2021), non mi ha convinto. Non mi è piaciuta neppure la riduzione adottata per chi appartiene a questo tempo dell’antropocene dove tutto è semplificato in poche righe e punti.

È una provocazione?

Chi sono?
https://amaliatemperini.com/about/

Iscriviti al blog nella casellina in basso a destra della homepage
www.amaliatemperini.com www.atbricolageblog.com

Seguimi su Twitter

http://www.twitter.com/atbricolageblog

Instagram:

https://www.instagram.com/atbricolageblog/


Per richieste: atbricolageblog@gmail.com

Nel rispetto del provvedimento emanato dal garante per la privacy in data 8 maggio 2014 e viste le importanti novità previste dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR”, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (qui) oppure leggere la Privacy Police di Automattic http://automattic.com/privacy/ 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...