lupin_netflix, 2021

Lupin. Dans l’ombre D’Arsen #serietv [#recensione]

Cinque sono le puntate che caratterizzano la prima stagione della serie tv Netflix ispirata ai libri di Arsenio Lupin. La storia è di un bambino che vede suo padre condannato ingiustamente a causa di una manipolazione economica legata all’alta borghesia francese e alla famiglia Pellegrini.

Parigi è il cuore di una situazione complessa, il furto di una parure messa all’asta all’interno del famoso museo del Louvre raddoppia l’interesse verso questo oggetto che nasconde una situazione di odio razziale, discriminazione e corruzione

Parte dall’inganno e a combattere sono giusto e giustizia nell’eterna lotta tra bene e male dove le donne sono messe a margine.

Ruolo centrare del meccanismo che regola i comportamento di Assane Diop – protagonista – è la sua capacità trasformista che passa attraverso l’uso e lo studio dei social network e delle tecnologie.

Il cuore del suo tradimento è bilanciato da una amicizia che parte da un valore sano di fiducia e amore che nascono sui banchi di scuola e continuano nell’età adulta tra situazioni ingarbugliate e confuse.

I libri hanno un ruolo centrale, sopratutto quelli firma da Maurice Leblanc, permettono ad Assane di proiettare ed essere l’ombra ideale di quello che è il suo mito fin da bambino, la sua ancora di salvezza, su quella che è la sua età adulta nella ricerca della verità legata a suo padre.

Strano è l’accostamento della Bibbia: è come se gli autori volessero suggerire agli spettatori che tutto parte da storie fondamentali che si rielaborano sulla base della onesta coscienza di ognuno nei comportamenti.

Se esiste un sistema di tracce per raccogliere a capire le dimensioni di quello che è accaduto, la seconda stagione ci offrirà aspetti ancora più intriganti per capire cosa spinge il protagonista ad andare in un’altra città, quella dove ci ha sul lasciato sul finale con un grande interrogativo, e io non vedo l’ora di scoprirlo!

Chi sono?
https://amaliatemperini.com/about/

Se vuoi supportare il blog con un caffé:

Buy Me a Coffee at ko-fi.com
 

Iscriviti al blog nella casellina in basso a destra della homepage:

www.amaliatemperini.com | www.atbricolageblog.com

Seguimi su: Twitter  http://www.twitter.com/atbricolageblog |  https://www.instagram.com/atbricolageblog/  Instagram

Per richieste: atbricolageblog@gmail.com

Nel rispetto del provvedimento emanato dal garante per la privacy in data 8 maggio 2014 e viste le importanti novità previste dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR”, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (qui) oppure leggere la Privacy Police di Automattic http://automattic.com/privacy/  

6 commenti

Rispondi a cuoreruotante Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...