The Orphanage #film [#recensione]

Con una leggera ricerca su quello che potesse avvicinarsi a un film horror, mi sono avvicinata a The Orphanage, un progetto spagnolo di tanti anni fa che ha catturato la mia attenzione notturna con il trailer in cui viene detto che il film è presentato da Guillermo Del Toro.

La storia è molto semplice: una famiglia rileva una vecchia villa dispersa in mezzo al nulla. L’unico figlio che hanno, ha problemi molto importanti, a lui sconosciuti. La moglie conosce bene quella casa: è stato il suo orfanotrofio quando era bambina, ma non avrebbe mai immaginato che dietro tutta questa situazione ci fosse un racconto atroce e drammatico di una mamma e il suo bambino, di una donna che si presenta all’improvviso in quella struttura con motivi che hanno una l difficoltà iniziale ad essere compresi. Colui che permetterà la ricostruzione e la scoperta del grande rebus sarà il figlio e da quelli che inizialmente potrebbero essere considerati degli amici immaginari.

The Orphanage presenta tutti gli elementi banali di una classica produzione catalogata come spaventosa, ma la mia reazione alla visione non è stata entusiasmante.

Piacevole, ma niente di che!

Chi sono?
https://amaliatemperini.com/about/

Iscriviti al blog nella casellina in basso a destra della homepage
www.amaliatemperini.com www.atbricolageblog.com

Seguimi su Twitter http://www.twitter.com/atbricolageblog| Instagram:
https://www.instagram.com/atbricolageblog/
Per richieste:
 atbricolageblog@gmail.com

Nel rispetto del provvedimento emanato dal garante per la privacy in data 8 maggio 2014 e viste le importanti novità previste dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR”, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (qui) oppure leggere la Privacy Police di Automattic http://automattic.com/privacy/  

4 commenti

Rispondi a Bricolage - Appunt'attenti di un'acuta osservatrice Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...