È quello che ti meriti – Barbara Frandino #libri [#Recensioni]

Esiste la ferocia in questo libro. Uno spaccato silenzioso di una coppia che si massacra.

Claudia vede suo marito cadere da un albero, mentre lo soccorrono, rientra a casa e sistema mettendo ordine tra le cose. Quando torna in ospedale conosce il dottor Martini che diventerà suo amante. La madre è presente, una condizione costante molto dura da sostenere perché ricorda un profondo senso di inadeguatezza.

Il romanzo è un dialogo con se stessi, dentro le relazioni scomposte, dove un personaggio riconosciuto pubblicamente sposa una donna che di professione è una ghostwriter.

Esistono due bambini in questa storia, una amante e tanti fantasmi. Un rapporto basato sul possesso e l’insistenza di mantenere una convivenza viva e di facciata, dove chi la attraversa, si consuma in scenari casalinghi di abusi psicologici e fisici taciuti, volontariamente e involontariamente.

Due persone possono appartenersi nonostante il dolore che si recano?

Il discorso è complesso, ma Barbara Frandino ci riesce, riesce a costruire una dimensione psicologica che trasporta il lettore a divorare questo piccolo libro intitolato E’ quello che ti meriti (Einaudi, 2020)

Consigliato!

Chi sono?
https://amaliatemperini.com/about/

Iscriviti al blog nella casellina in basso a destra della homepage
www.amaliatemperini.com www.atbricolageblog.com

Seguimi su Twitter

http://www.twitter.com/atbricolageblog

Instagram:

https://www.instagram.com/atbricolageblog/



Per richieste:
 atbricolageblog@gmail.com

Nel rispetto del provvedimento emanato dal garante per la privacy in data 8 maggio 2014 e viste le importanti novità previste dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR”, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (qui) oppure leggere la Privacy Police di Automattic http://automattic.com/privacy/ 

3 commenti

Rispondi a Bricolage - Appunt'attenti di un'acuta osservatrice Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...