Ma di Tate Taylor #recensione [#film]

Per caso scopro un thriller ambientato negli Stati Uniti. Una signora molto tranquilla appoggia l’acquisto di super alcolici a un gruppo di ragazzi che vogliono trasgredire le regole.

Ma è la donna giusta al posto giusto, e nessuno di loro sospetta nulla. La accolgono a braccia aperte e tutto fila liscio nonostante alcune stranezze evidenti come le feste organizzate a casa sua nel seminterrato.

Sono un gruppo di amici, figli di chi ha osato deturparle la adolescenza, quelli che diventano improvvisamente la chiave di volta di un percorso intrigante e psicologico che resta l’attenzione su tematiche come la manipolazione, i traumi mai superati, il bullismo estremo che ha portato quella Sue Anne a essere il risultato di violenza estrema nell’umiliazione.

Il suo odio sarà la guida, la pista principale per risalire a quelle persone che la hanno brutalizzata quando era una ragazzina timida e indifesa del liceo.

È un ritorno in città, la riscoperta di dolore mai abbandonato pronto a esplodere.


Chi sono?
https://amaliatemperini.com/about/

Iscriviti al blog nella casellina in basso a destra della homepage www.amaliatemperini.com | www.atbricolageblog.com

Seguimi su Twitter

http://www.twitter.com/atbricolageblog

Instagram:

https://www.instagram.com/atbricolageblog/

Per richieste: atbricolageblog@gmail.com

Nel rispetto del provvedimento emanato dal garante per la privacy in data 8 maggio 2014 e viste le importanti novità previste dal Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016, noto anche come “GDPR”, si avvisano i lettori che questo sito si serve dei cookie per fornire servizi e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’uso dei cookie. Per un maggiore approfondimento leggere la sezione Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 (qui) oppure leggere la Privacy Police di Automattic http://automattic.com/privacy/

4 commenti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...