Italy

ArteFiera – Bologna, 26 gennaio 2013

Mi faccio coraggio, dovevo iniziare a studiare, ma la voglia di scrivere è stata impellente. Sabato scorso sono stata ad ArteFiera a Bologna per il regolare incontro dedicato al mercato dell’arte contemporanea, in cui i maggiori collezionisti si incontrano per dare adito alle loro più nascoste ferocità. Spero di essere breve e concisa, poiché quello che mi […]

Altro

Love is all you need – Susanne Bier

Mi sono lasciata fregare dalla numerose produzioni che hanno contribuito alla realizzazione del prodotto (germania, svezia, danimarca). Il film è il solito polpettone romantico equivalente alla banalità stilistica dei libri di Sergio Bambaren. E’ il primo caso in cui gli attori fanno da contorno alla location: ormai penso di conoscere la costiera amalfitana e Sorrento […]

Altro

Fill the void/La sposa promessa di Rama Burshtein #film [#recensione]

Mi sono data una nottata e mezza giornata per pensare a come elaborare lo scritto dedicato a Fill the Void, La sposa promessa;  uscito nelle sale a novembre scorso, e arrivato nella mia, in versione alternativa, solo a dicembre; la cui regia è dell’israeliana (americana) Rama Burshtein. Come da titolo, la trama gira attorno al fidanzamento […]

Altro

Pasolini: un delitto italiano di Marco Tullio Giordana

Scrivo col filtro dell’inverno; sono seduta vicino alla finestra, nevica e sono contenta. Pasolini: un delitto italiano è il docu – film di Marco Tullio Giordana uscito nel 1995, di cui esiste anche un omonimo libro. E’ un lavoro complesso; del resto riflette tutta la storia costruita, letta e narrata da giornali, studi e notizie, […]

Altro

“Cultura e ricerca per guardare lontano” di Giorgio Napolitano.

Ma possibile che in Italia solo Giorgio Napolitano è un grado di dare un’oncia di credibilità ai nostri valori culturali, sociali e civili? Tra l’altro i suoi toni sani, li usa per descrivere una situazione pericolosissima. Coscienza e conoscenza dei problemi; chiarezza nei compiti da fare; provare a ricostruire tutto con una buona dose di responsabilità. […]

Altro

Una separazione – Asghar Farhadi

Il post oggi è dedicato a un film di provenienza iraniana intitolato “Una separazione”. Quest’ultimo, scritto, diretto e montato da Asghar Farhadi, ha vinto la Berlinale e conquistato un oscar nella “importante” kermesse americana, lo scorso anno, come miglior opera straniera. Per i comuni mortali potrebbe essere un lavoro sfiancante. Per me, contraddittorio e intenso. […]

Altro